L'uomo di legno

Il Moc Nhan o uomo di legno è un attrezzo usato nell'addestramento del Vinh Xuan. 

È costituito da un tronco di legno, dal quale sporgono tre pioli su cui allenare le tecniche di braccia (due più in alto, a formare una V; il terzo poco più in basso, centrale) e uno, più lungo e curvo, per l'allenamento delle tecniche con le gambe. 

La forma 108 all'uomo di legno è composta di 108 movimenti. Con essa, il praticante impara a gestire un avversario i cui angoli sono indeformabili e a gestire l'energia dei propri colpi, che l'omino restituisce sotto forma di vibrazioni. 

Nel Wing Chun ogni lato del pupazzo è "a sé", cioè ogni tecnica eseguita su un lato è indipendente da quella eseguita sull'altro, da cui nasce il modo di dire cinese "il pupazzo contiene due avversari".