Sei Armonie

Le Sei Armonie, un concetto molto importante nella nostra pratica, fa riferimento alla coordinazione tra 3 fattori esterni (gambe, torace e braccia, o meglio le articolazioni in queste tre regioni spaziali) e tre fattori interni (intenzione, energia e forza).

Armonia non solo significa muovere insieme, ma anche una connessione fra i movimenti. Ciò che cerchiamo di sviluppare nella pratica è una completa sincronizzazione tra le varie parti del corpo (armonie esterne) ed i fattori più interni e meno visibili.

3 Armonie Esterne
1. La mano si armonizza con il piede
2. L'anca si armonizza con la spalla
3. Il gomito si armonizza con il ginocchio

3 Armonie Interne
1. La mente si armonizza con l'intenzione
2. L'intenzione si armonizza con l'energia 
3. L'energia si armonizza con la forza

Obiettivo della pratica è sviluppare una profonda armonia tra gli aspetti esterni ed interni, lavorando sui vari fattori, ma soprattutto sulla loro completa sincronizzazione.
Le Sei Armonie sono una traccia su cui lavorare e si può scendere molto più nel dettaglio, nella sincronizzazione ed armonizzazione dell'Insieme.

Il tutto è maggiore della somma delle sue parti 
Aristotele