Yuen Chai Wan

I fratelli Yuen Kay San e Yuen Chai Wan (1877-1960) erano figli di un ricco mercante di fuochi d'artificio di Foshan, nel sud della Cina. 

Il padre li affidò ad una famosa guardia imperiale di nome Fok Bo Chun, particolarmente abile nell'uso dei doppi coltelli, perchè insegnasse loro il wing chun.

Dopo aver studiato l'intero sistema di Fok Bo Chun, questi presentò loro il suo vecchio amico Fung Siu Ching, altra famosa guardia e cacciatore di taglie, che rimase a vivere con loro dal 1933 al 1936, anno della sua morte.

I due fratelli impararono l'uso del corpo e delle armi quali coltelli a farfalla, bastone lungo e freccette (armi da lancio).
Impararono anche tecniche quali camicia di ferro, palmo di ferro e altre forme energetiche.


A Foshan, Yuen Chai Wan ebbe un solo allievo di nome Yiu Choi che imparò da lui per circa 15 anni.

Il 1935 fu l'anno della Lunga Marcia comunista di Mao Tse Tung, che viene poi eletto Presidente del Partito Comunista.


Nel 1936 morì il vecchio Fung Siu Ching e Yuen Chai Wan, all'età di 59 anni, emigrò in Vietnam, stabilendosi ad Hanoi, dove cominciò a fare la guarda del corpo per una ricca famiglia cinese di nome Cẩm e dove prese il nome di Nguyen Te Cong.


Nguyen Te Cong con i suoi primi allievi vietnamiti. Nella foto da sinistra abbiamo Tran Van Phung, Lam, Binh, Pham Quang Khac, Viet Huong e Tran Thuc Tien. Al centro il figlio di Yuen Chai Wan. Di questi solo due: Tran Van Phung e Tran Thuc Tien aprirono dei corsi portando avanti l'insegnamento del Vinh Xuan.

1951. Nguyen Te Cong con i suoi figli e Tran Thuc Tien

18/03/1953. Nguyen Te Cong con il figlio Nguyen Chi Thanh e cinque dei suoi allievi

Nel 1955, all'età di 78 anni, Nguyen Te Cong si stabilì a Saigon dove continuò ad insegnare. Il suo ultimo allievo a Saigon fu Ho Hai Long.
Aprile 1959


Morì nel 1960 all'età di 84 anni.
La tomba di Yuen Chai Wan a Saigon